Sicuro di utilizzare prodotti certificati? Alla scoperta di EN1090 e marcatura CE

Struttura acciaio certificata EN1090, Scala a giorno

Le leggi, si sa, a volte sono piuttosto complesse. Capita di non conoscerle perfettamente, nemmeno quando riguardano il nostro settore.

Ecco perché, con questo articolo, vorrei aiutarti a fare un po’ di chiarezza, introducendo il tema delle certificazioni nella “carpenteria strutturale”.

Architetto, designer, responsabile acquisti: vorrei parlare soprattutto a te. Quanto conosci della cosiddetta “1090”?

Cos’è la norma EN 1090? Perché Acquistare da una azienda certificata EN1090? In cosa ti tutela? Quali prodotti sono coperti?

LA NORMA EN-1090 – La normativa EN 1090-1 è in vigore dal 2011. A luglio 2014 è diventata obbligatoria.

Lo scopo della normativa è di garantire l’immissione nel mercato comunitario (EU) di carpenterie strutturali sicure.

La norma, prevede la Marcatura CE di componenti strutturali in acciaio e in alluminio immessi sul mercato come prodotti da costruzione. Si applica a componenti strutturali di serie e non di serie e ai “kit”.

Definizione di kit: “insieme di più componenti, assemblati per essere incorporati in modo permanente, nelle opere di costruzione”

E, fino a qui, tutto chiaro. Chiaro?

  • DOMANDA: Chi deve essere Certificato UNI EN-1090?

Risposta: Qualunque Fabbro, Carpentiere, o comunque costruttore di opere strutturali in acciaio e alluminio.

 

  • DOMANDA: Quali prodotti sono inclusi e quali esclusi?

Risposta: Il CPR 305/2011/CE stabilisce quali sono le opere soggette a marcatura CE secondo la UNI EN 1090.

In linea di principio, per sapere se un prodotto deve essere costruito da una azienda certificata UNI EN 1090 occorre che:

– Non sia dotato di marcatura di prodotto specifica (es: Barriere Stradali, Pali di illuminazione pubblica, ecc)

– Sia carpenteria metallica e sia strutturale con capacità portante (es: Scale interne ed esterne degli edifici, parapetti, balaustre)

 

  • DOMANDA: Cosa significa struttura?

Risposta: Una definizione di struttura può essere “il complesso degli elementi che costituiscono una costruzione, con particolare riferimento a funzioni di sostegno e di collegamento e alla capacità di resistenza”. 

Anche un parapetto? Sì, perché è un prodotto che viene incorporato in maniera permanente in opere di costruzione, è progettato per resistere a dei carichi e, quindi, non deve presentare deformazioni che possono provocare danni alle strutture o lesioni anche gravi agli utilizzatori.

CONCLUSIONE – Bastano questi 3 chiarimenti? Sicuramente no. Quali sono le tue domande?

In un prossimo articolo parleremo più diffusamente di alcuni aspetti legati alla marcatura CE.

Questo articolo vuole avere solo un valore introduttivo alla normativa 1090. Non siamo uno studio legale ne’ un’azienda certificatrice. Ma siamo produttori. E vogliamo condividere quello che abbiamo appreso nel nostro lavoro, pensando che possa essere utile approfondire per chi, come te, progetta e lavora con elementi in acciaio e alluminio.

(Questo articolo è stato scritto in collaborazione con l’ingegner Christian Pelati che si occupa degli aspetti legati alle certificazioni normative e di prodotto all’interno di Penta Systems)

Se vuoi chiedermi qualche informazione in più o sapere cosa possiamo fare per te, non esitare a contattarmi, ti risponderò al più presto.

– SE TI INTERESSANO QUESTI ARGOMENTI, ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE AGGIORNATO –

Ecco gli argomenti che ho già trattato:

Manuele Perlati

Manuele Perlati

Head of Sales at Penta Systems
Metal lover, design addicted, "less is more" supporter.
Contract del metallo, suggerisco la migliore ingegnerizzazione per arredi su misura.
Manuele Perlati
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *